È richiesta un'azione urgente per combattere il crescente razzismo nell'UE

Italian Radio 9 views
La xenofobia significa antipatia per le persone di altri paesi. Tuttavia, la stragrande maggioranza delle persone che soffrono di razzismo e discriminazione nell'UE sono nate nel paese in cui sono state prese di mira. Vi sono ampie prove che il razzismo è in aumento all'interno del blocco di 27 nazioni. Si afferma che è necessaria un'azione urgente.

La Commissione europea ha appena lanciato un'iniziativa contro il razzismo. Implica lo sviluppo di un piano d'azione per garantire l'uguaglianza per le minoranze etniche e razziali, uno studio sulle cause profonde della discriminazione e la collaborazione con i media per evitare la perpetuazione di stereotipi e pregiudizi negativi. Abbiamo avuto il punto di vista dei cittadini sull'argomento.

Le crisi finanziarie alimentano sempre la xenofobia, il razzismo, l'intolleranza religiosa e la politica estrema. Gli attivisti per i diritti umani affermano che è per questo che è così importante per i leader dell'UE cercare di ridurre al minimo l'impatto dell'attuale emergenza economica COVID-19.

La Commissione europea ammette, nell'UE, che il razzismo costituisce una barriera per l'edilizia abitativa, l'istruzione e i servizi pubblici. Il punto è stato sottolineato, le persone non sono nate razziste. Pertanto, l'educazione il più presto possibile nella vita di un bambino è considerata cruciale.

 

Jerome Hughes
Press TV, Bruxelles

Related

Add Comments